Sezione Didattica

Responsabile della Sezione Didattica: Paola Bosio Bua (mail: paolamariabosi@libero.it)

 

L’Associazione promuove una serie di “lezioni sulla storia della città” che vengono tenute,   in ore curricolari, da volontari degli Amici dei Musei Livornesi e specialisti,  presso le varie classi (vedi presso le classi quarte del Liceo Scientifico F. Enriques per l’anno scolastico 2014/2015.

 

Organizza Tavole Rotonde per la presentazione di tesi di laurea su Livorno e sul suo territorio, invitando a partecipare i relatori e i co-relatori della tesi, autorità e personalità della cultura.

 

Si propone per l’organizzazione di visite guidate ai Musei della Provincia di Livorno e a Pisa con la formula del Family ticket e della special offer Trenitalia, two in one, per bambini delle elementari e medie.

 

Nel 2012 in ricordo del Prof. Carlo Mangio è stata offerta  una borsa di studio di € 2.500 per una ricerca su”Le arti figurative a Livorno dal ‘600 al ‘900 con particolare riferimento al patrimonio delle collezioni civiche della città”. La borsa fu assegnata ad Alice Panella per la sua tesi su “Apparati effimeri del Settecento a Livorno.

 

Ideazione (in collaborazione con la S.I.P.B.C. di Firenze) per la F.I.D.A.M. Federazione Italiana degli Amici dei Musei e organizzazione (con gli Amici dei Musei di Prato) di un ”Corso per la protezione di Beni Culturali in caso di calamità naturali”.  Il Corso mirava alla creazione di una piccola “task force” che potesse essere di aiuto, alle forze istituzionali, in condizioni di emergenza. Organizzato a Firenze con docenti dell’Università, Facoltà di Architettura e della Croce Rossa Italiana, dava crediti universitari, vi potevano partecipare giovani (ma non solo) di tutta la Toscana (due furono i livornesi).  Si vorrebbe  riprorre il Corso, in un prossimo futuro,  a Livorno.